M9 - CLIPPE

AZIENDA

Ipac

INVENTORI

IPAC Lab

ANNO DI DEPOSITO DEL BREVETTO

2017

DESCRIZIONE DELL’OPERA

Riciclare: un divertimento senza tempo!

La maggior parte delle pentole sono ricavate da lastre in acciaio inox tagliate circolarmente e in seguito stampate. Questa operazione produce una gran quantità di scarti triangolari. Negli anni ‘60 nasce la prima clip, originariamente concepita come molletta da bucato, inventata da Antonio Chiti proprio per riciclare il prezioso sfrido di acciaio inox derivante dalla stampaggio di pentole e passaverdure; dopo mezzo secolo, nel 2010 IPAC ha lanciato la nuova serie Clippe™, trasformando questa volta le robuste e geniali mollette da bucato in una serie di divertenti e utili oggetti multiuso.

La nuova serie è realizzata totalmente in acciaio inox 18/0. Le Clippe™ sono user-friendly: possono essere attaccate a piatti, bicchieri o indossate sui vestiti, lasciando libere entrambe le mani quando non si usano. Niente a che fare con i gadget usa e getta di plastica: si possono portare a casa, lavare e poi riutilizzare o indossare in altre occasioni.      Diversi designer sono stati coinvolti per elaborare idee per questa nuova generazione di Clippe™ multiuso, arrivate ora ad essere una famiglia con più di 50 articoli.

Le Clippe™ sono anche un accessorio di moda, andando oltre la loro funzione originale: come pinza per capelli, come un gadget alla moda da indossare o da mettere su borse, scarpe etc, in città, in viaggio, durante gli incontri.

PRINCIPALI UTILIZZI

Alimentare, arredamento, casa.

CONTATTI PER INFO
X