Skip to content

NODO STRUTTURALE PER INVOLUCRI ARCHITETTONICI

CATEGORIA 01. Brevetti e modelli di utilità
OPERA N° 25

Università

UNIVERSITA’ DI PISA

Descrizione

L'invenzione riguarda un nodo strutturale per collegare tra di loro elementi di involucro edilizio o di strutture in genere, quali barre e aste, pannelli opachi o trasparenti (in vetro) e cavi. In particolare, il nodo è utilizzabile per costruire strutture ibride, composte da parti metalliche e pannelli di altro materiale, a guscio ovvero aventi una superficie spaziale poliedrica di varia forma. In ciascuno dei nodi strutturali, il corpo principale presenta dei fori passanti in cui le estremità filettate delle aste sono solidarizzate mediante semplice avvitamento. La struttura reticolare permette di collegare mutuamente pannelli trasparenti o opachi, piani o curvi, in modo da realizzare involucri edilizi sfaccettati e multifunzionali. L’invenzione rende possibile anche affiancare i bordi dei pannelli poligonali l’uno all’altro (applicazione (IGUs)), semplificando il montaggio di mezzi di tenuta, usati tipicamente per rendere impermeabile la struttura.

Principali Utilizzi

"A parità di prestazioni con le strutture di tecnica anteriore, la maggiore leggerezza della nostra invenzione attenua l’impatto visivo delle connessioni, favorendone l'uso in involucri edilizi in cui è richiesta un’elevata trasparenza e luminosità. E’ possibile l’utilizzo dell’invenzione anche per:
•superfici di forma ottimizzata per applicazione di fotovoltaico;
•trasmissione di immagini;
•illuminazione pubblica, verde urbano verticale o in copertura, o per
•supporto di impianti tecnologici permettendo il passaggio di cavi."

Info

Anno di creazione
2017
Error: the field format must contains "%s" or "%1$s".

Vota l'opera

Altre opere che potrebbero interessarti

X